Fondo - Iversen indica ad Østberg la strada da seguire: "In massima forma al Mondiale"

27 Giugno 2020
(0 Voti)
Author :  

Nel corso degli anni hanno avuto alcune divergenze sull’allenamento, ma questa volta l’allenatore norvegese Ole Morten Iversen e Ingvild Flugstad Østberg sono sulla stessa lunghezza d’onda. Il responsabile della squadra femminile ha indicato alla sua atleta, appena rientrata in gruppo dopo la frattura da stress accusata nel finale della passata stagione, la strada per un 2020/21 vincente, in particolare ai Mondiali.

Obiettivo Oberstdorf, infatti, nella testa dell’allenatore norvegese, nonostante la sua atleta non possa allenarsi alla stessa intensità del passato: «Sono sicuro al cento per cento – ha affermato Iversen a Nettavisenche nel prossimo inverno Ingvild andrà più veloce di quanto abbia mai fatto se continuerà a fare le cose per bene anche in futuro. La difficoltà per lei sarà accettare di non poter andare sempre al massimo dal 1 dicembre al 1 aprile, ma rendersi conto che dovrà limitarsi ad avere un grande periodo di forma in un particolare momento della stagione. Concentrarsi più sul Mondiale. Penso che questa sarà la più grande sfida, convincerla di ciò. Se lo farà, sono sicuro al cento per cento, che andrà molto veloce nelle gare più importanti della stagione. Nulla fa credere che abbia perso qualcosa, nonostante negli ultimi mesi non abbia avuto una preparazione normale. Ma sarà abbastanza per andare veloce in inverno».

Østberg è apparsa accettare le idee dell’allenatore: «Se c’è un Mondiale in stagione, ovviamente a quell’appuntamento voglio arrivare al massimo. Quindi ho un po’ di tempo davanti». L’atleta ha poi parlato delle difficoltà che sta incontrando in questo periodo di preparazione: «Sto facendo del mio meglio, ma è una sfida perché è difficile fare le cose sempre correttamente al cento per cento. Provo a fare tutto quello che posso, ma non sempre le cose vanno abbastanza bene».

Iversen la incoraggia: «È una fantastica sciatrice, con un potenziale che in realtà non è stato ancora espresso fino in fondo»

Top