Granfondo: Caccia al pettorale per il Master Tour

07 Dicembre 2017
(1 Vota)
Author :  

Iscrizioni agevolate fino al 23 dicembre

Arrivata la neve, gli appassionati dello sci di fondo sono pronti a scaldare i motori e a tuffarsi nel ricco calendario del Gran Fondo Master Tour, che per l'edizione 2017/2018 prevede 10 tappe. Le prime due, già andate in archivio nella recente stagione autunnale, hanno sancito il debutto nel circuito dello skiroll e ora sarà la volta delle otto prove invernali.
A tal proposito, fino al 23 dicembre gli aspiranti partecipanti potranno beneficiare della vantaggiosa offerta del “Master 50”, un'iscrizione cumulativa a cinque gare inserite in calendario. L'iniziativa, promossa dal Master Tour in accordo con gli organizzatori delle manifestazioni aderenti, prevede uno sconto del 50% sugli importi d'iscrizione alla Pustertaler Ski Marathon (13 gennaio), alla Moonlight Classic (31 gennaio), alla Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon (25 febbraio), alla Val di Vizze (3 marzo) e alla Val Ridanna (4 marzo). Il costo complessivo per garantirsi un pettorale in tutte e cinque le prove sarà di 100 euro, con maggiori informazioni e regolamento disponibili sul sito ufficiale del circuito www.mastertour.org nella sezione dedicata “iscrizione cumulativa Master 50”.
Il primo atto del circuito è in programma il 13 gennaio con la Pustertaler Ski Marathon, seguito il 28 gennaio dalla Marcialonga di Fiemme e Fassa e dalla Moonlight Classic del 31 gennaio.
La quarta tappa rappresenterà l'altra grande novità dell'edizione 2017/2018, grazie all'inserimento della Marxa Beret, gara che nel 2018 toccherà il traguardo delle 38 edizioni e che si svolgerà il 5 febbraio in Val d'Aran, sui Pirenei spagnoli. Il responsabile organizzativo del circuito Andrea Buttaboni, che coordinerà in prima persona la trasferta, ha confezionato un pacchetto particolarmente interessante e vantaggioso, comprensivo di viaggio, trasferimenti in loco, pernottamenti, una cena tipica e l'iscrizione alla gara, con maggiori informazioni e relativi dettagli disponibili sul sito www.mastertour.org.
Il Gran Fondo Master Tour proseguirà poi con la Val Casies del 18 febbraio, la Viote Ski Marathon del 25 febbraio e si concluderà nel fine settimana del 3 e 4 marzo con la Val di Vizze e la Val Ridanna.
Anche quest'anno, il Master Tour prevede sette classifiche di categoria, cinque al maschile e due al femminile, precisamente U1 (nati tra il 1999 e il 1978), U2 (1977-1966), U3 (1964-1954), U4 (1953-1942), U5 (1941 e precedenti), D1 (1999-1978) e D2 (1977 e precedenti).
Per info e regolamento: www.mastertour.org

 

Il calendario del Gran Fondo Master Tour 2017/2018

- Fiemme Rollerski Cup – Val di Fiemme (skiroll, disputata il 17 settembre 2017)

- 3 Comuni Roll - Aldeno (skiroll, disputata il 29 ottobre 2017)

- Pustertaler Ski Marathon – Braies-Sesto Pusteria (tecnica classica, 13 gennaio 2018)

- Marcialonga di Fiemme e Fassa – Moena-Cavalese (tecnica classica, 28 gennaio 2018)

- Moonlight Classic – Alpe di Siusi (tecnica classica, 31 gennaio 2018)

- Marxa Beret – Catalugna-Spagna (tecnica classica, 4 febbraio 2018)

- Gran Fondo Val Casies – Val Casies (tecnica libera, 18 febbraio 2018)

- Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon – Monte Bondone (tecnica libera, 25 febbraio 2018)

- Vizze Skiathlon Wipptalcup – Val di Vizze (tecnica classica, 3 marzo 2018)

- Ridanna Skiathlon Winntalcup – Val Ridanna (tecnica libera, 4 marzo 2018)

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…