Biathlon: Loginov domina ancora 10° Dutto 13° R. Zini

03 Febbraio 2018
(0 Voti)
Author :  
Serge Schwan

Alexander Loginov sembra proprio praticare un altro sport rispetto agli avversari in IBU Cup. Il venticinquenne russo ha rifilato al connazionale Dmitry Malyshko 2'38 di distacco nella prova ad inseguimento in Val Martello. Il successo è arrivato con questo margine amplissimo, nonostante un errore nella prima serie di tiro. Meno preciso Malyshko che ha commesso tre errori, rimontando comunque dalla quinta piazza di partenza. Terzo posto con una giornata da incorniciare al tiro per il norvegese Haavard Gutuboe Bogetveit, risalito dal 25° posto. In Val Martello si è assistito ad una due giorni di gare di ottimo livello con atleti tutti capaci di fare risultati anche nel circuito maggiore, chi in un passato remoto, chi recentemente. Prendendo questo dato come riferimento, acquisiscono valore le prestazioni odierne di Pietro Dutto e Rudy Zini. Loginov a parte, il cuneese è stato in linea con i migliori nel fondo e ha mantenuto la posizione di partenza, 10°, nonostante tre giri di penalità, mentre Zini ha rimontato fino al 13° posto con due errori nella sola ultima fermata al poligono. Ritirato dopo il primo poligono Saverio Zini. Ora occhi puntati sulle Olimpiadi di Pyeongchang.

Classifica 12,5km inseguimento uomini

1 1 LOGINOV Alexander RUS RUSSIA 1+0+0+0 1 34:15.7
2 5 MALYSHKO Dmitry RUS RUSSIA 1+1+0+1 3 +2:38.9
3 25 BOGETVEIT Haavard Gutuboe NOR NORWAY 0+0+0+0 0 +2:59.4
4 13 CLAUDE Fabien FRA FRANCE 0+0+2+1 3 +3:12.1
5 4 VOLKOV Alexey RUS RUSSIA 0+0+0+2 2 +3:12.7
6 6 LEITNER Felix AUT AUSTRIA 0+2+1+1 4 +3:18.2
7 20 CHRISTIANSEN Vetle Sjaastad NOR NORWAY 1+0+1+0 2 +3:23.6
8 2 GJESBAKK Fredrik NOR NORWAY 2+0+1+1 4 +3:25.3
9 3 FOURCADE Simon FRA FRANCE 0+3+1+0 4 +3:30.6
10 10 DUTTO Pietro ITA ITALY 1+1+1+0 3 +3:37.5
11 8 BEATRIX Jean Guillaume FRA FRANCE 0+0+0+2 2 +3:51.0
12 23 GJERMUNDSHAUG Vegard NOR NORWAY 2+0+0+1 3 +4:17.4
13 28 ZINI Rudy ITA ITALY 0+0+0+2 2 +4:22.4
14 19 PASHCHENKO Petr RUS RUSSIA 0+2+1+2 5 +4:27.6
15 24 MESOTITSCH Daniel AUT AUSTRIA 0+1+1+0 2 +4:29.3
16 21 LEMMERER Harald AUT AUSTRIA 0+3+0+0 3 +4:51.6
17 27 KRUPCIK Matej CZE CZECH REPUBLIC 1+0+1+0 2 +4:56.7
18 16 GRAF Florian GER GERMANY 1+1+1+0 3 +5:04.3
19 7 TKALENKO Ruslan UKR UKRAINE 0+3+0+2 5 +5:07.4
20 36 ZOBEL David GER GERMANY 0+0+3+2 5 +5:13.4
21 32 HOSEK Ondrej CZE CZECH REPUBLIC 0+1+0+0 1 +5:21.5
22 29 SOEDERHIELM Tiio SWE SWEDEN 0+0+2+3 5 +5:23.4
23 11 HALLSTROEM Simon SWE SWEDEN 1+3+0+1 5 +5:23.4
24 33 WAEGER Lorenz AUT AUSTRIA 1+0+0+2 3 +5:33.8
25 9 KRUPCIK Tomas CZE CZECH REPUBLIC 3+0+2+1 6 +5:41.3
26 37 FRATZSCHER Lucas GER GERMANY 0+1+1+0 2 +5:48.4
27 34 SZCZUREK Lukasz POL POLAND 0+2+2+0 4 +6:04.9
28 17 KOMATZ David AUT AUSTRIA 1+2+1+0 4 +6:15.2
29 30 JANIK Mateusz POL POLAND 2+0+0+1 3 +6:24.6
30 41 HOWE Alex USA USA 2+2+2+0 6 +6:29.8
Top