Redazione

Redazione

Suspendisse at libero porttitor nisi aliquet vulputate vitae at velit. Aliquam eget arcu magna, vel congue dui. Nunc auctor mauris tempor leo aliquam vel porta ante sodales. Nulla facilisi. In accumsan mattis odio vel luctus.

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’1 e 2 dicembre a Livigno (SO) 29.a “La Sgambeda”

Il 30 novembre “Prologue” Pro Team Visma Ski Classics

Sabato 1° dicembre dedicato alla tecnica libera e agli amatori

Domenica 2 dicembre largo ai campioni individuali Visma Ski Classics

 

 

Il prossimo dicembre (1 e 2) “La Sgambeda” numero 29 riserverà un inizio di stagione scoppiettante per tutti gli appassionati di sci di fondo, dagli amatori ai campioni Visma Ski Classics. A Livigno (SO) la neve arriva prima e l’altitudine rende possibile allenarsi perfettamente in qualsiasi tipo di disciplina, per questo la località è meta ambita di tutti gli sportivi. L’Expo Area animerà la kermesse nelle giornate di giovedì 29 e venerdì 30 novembre, e proprio venerdì 30 partiranno i Pro Team per il “Prologue” Visma Ski Classics di 15 km in tecnica classica (7.5 km da ripetersi due volte) allo Stadio del Fondo livignasco.

La giornata successiva verrà interamente dedicata agli amatori, e questa è una super novità, con “La Sgambeda” di 30 km completamente loro riservata, su di un anello unico in tecnica libera.

Un ritorno a gran voce desiderato dai tantissimi concorrenti che da tempo sognavano una gara interamente loro dedicata tra le mille emozioni che solo la prova fondistica livignasca è in grado di regalare.

Il comitato non poteva non rispondere a queste numerose richieste d’affetto, ed ora “La Sgambeda” 2018 sarà tutta per loro: “E siamo certi ne valga la pena”, ha affermato il C.O.

Le piste innevate diventeranno poi pane per i denti dei campioni Visma Ski Classics nella giornata di domenica 2 dicembre, questa volta in tecnica classica e sempre allo Stadio del Fondo, 6 km da ripetersi cinque volte. Tra pochi giorni apriranno le iscrizioni e sarà bene affrettarsi, il pacco gara è riservato ai primi 1000 iscritti. Grazie alla tecnica dello “snowfarm” per la conservazione della neve, sarà possibile allenarsi su un anello nella piana centrale già da metà ottobre, e i primi ad approfittare di ciò saranno i protagonisti del Trofeo delle Contrade del 24 agosto, un perfetto richiamo per la rilanciare la stagione invernale…

Buona “Sgambeda” a tutti. Info: www.lasgambeda.it

Dopo alcuni anni di pausa, Nordic Ways organizza di nuovo la FIS Summer Ski Sprint, questa volta a Yakeshi, vicino a Hailar nella Mongolia Interna, una delle 23 province della Cina.

All'evento parteciperanno oltre 20 atleti da tutto il mondo e dalla nazionale cinese.

Tra i corridori figurano tantissimi vincitori olimpici. Nikita Kriukov dalla Russia e Anna Hag dalla Svezia hanno ottenuto il loro oro olimpico ai Giochi Olimpici di Sochi 2014. Anche Kriukov ha vinto una medaglia d'argento oltre che alla Coppa del Mondo. Parteciperanno alla gara anche Anna Hag con i suoi tre argenti olimpici e quattro medaglie di Coppa del Mondo, Emil Jönsson e Teodor Peterson dalla svezia, il russo Alexandr Panzhinski e il norvegese Pål Troean Aune. 

Per quanto riguarda le donne, Anna The Hague gareggerà contro, Jackline Lockner, che ha vinto 3 delle 5 tappe del China Tour de Ski a gennaio.

Dal 1998, Nordic Ways ha organizzato eventi sportivi in ​​Cina e l'ottava edizione del Vienna Round China è prevista per il 16 settembre a Yanji nella provincia di Jilin.

Un anno con la Marcialonga, vivendo questa manifestazione, orgoglio delle nostre valli e famosa in tutto il mondo, da una prospettiva del tutto privilegiata. 

La Soreghina è una ragazza che esprime al meglio lo spirito del nostro territorio, dei nostri valori, delle nostre tradizioni. Per un anno essa affianca il Comitato Organizzatore nei momenti ufficiali, dalla conferenza stampa di Milano agli eventi principali, incoronando i vincitori sul traguardo. 
Oltre a questo, la Soreghina ha l'opportunità di stare a stretto contatto con l'organizzazione e i volontari ma anche con atleti, giornalisti e altre realtà sportive internazionali. 

Presentare la propria candidatura è semplice, basta inviare il CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando il proprio percorso di studio e/o lavorativo, le passioni, l'impegno nello sport e nel volontariato. 

La serata dell'elezione si terrà a Predazzo lunedì 23 luglio alle ore 21.00 in piazza SS. Filippo e Giacomo. 
Itas Assicurazioni metterà in palio per la vincitrice un premio in denaro mentre la Magnifica Comunità di Fiemme donerà un gioiello esclusivo. 

Perchè non provarci? La Soreghina 2019 potresti essere tu oppure tua figlia, tua sorella o una cara amica.... in ogni caso siamo sicuri che ne varrà la pena!

 

MAGGIORI INFORMAZIONI 

Il 19° episodio della WorldloppetTV è online!

Questa volta ci troviamo in Australia, dove l'inverno è già tornato e in giro per il mondo per conoscere la preparazione di uno sciatore durante la stagione estiva. Andremo in Francia, Russia, Austria, Polonia, Repubblica Ceca e Estonia.

Appuntamento a Castello Roganzuolo - Treviso

Castello Roganzuolo (Treviso), 13 giugno 2018 - Si svolgerà sabato 30 giugno l'ormai tradizionale appuntamento con il Trofeo Body Evidence, gara promozionale di skiroll organizzata da Body Evidence (palestre a Conegliano e Vittorio Veneto) in sinergia con Rcs, Sinergy Med, WallTech e Amighi de San Piero. 

La manifestazione si svolgerà a Castello Roganzuolo (Treviso), con inizio alle 16, e metterà in palio il 10. Trofeo Body Evidence. La gara, in tecnica libera, si svolgerà su un tracciato di circa 2.200 metri, con la formula della cronometro individuale. Posso partecipare atleti tesserati ma anche non tesserati, purché in possesso di certificato medico per l'attività agonistica. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 di venerdì 29 giugno 2018 esclusivamente al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nel corso degli anni la manifestazione ha visto imporsi alcuni atleti di spicco del panorama nazionale delle discipline nordiche, in particolare il friulano Alessandro Pittin, medaglia di bronzo nella combinata nordica alle Olimpiadi di Vancouver 2010, e l'altoatesino Dietmar Noeckler, medaglia di bronzo ai Mondiali di Falun 2015 e medaglia d'argento ai Mondiali di Lahti 2017, nella team sprint con Federico Pellegrino. 

Al momento, tra gli iscritti per l'edizione 2018 ci sono il biathleta friulano Michael Galassi e Lucia Scardoni (vincitrice nel 2017), la fondista veronese che lo scorso inverno ha partecipato alle Olimpiadi di PyeongChang. 

Appuntamento sabato 23 giugno ad Opicina dove ufficialmente inizia la stagione di skiroll 2018. Lo scorso anno Alessio Berlanda aveva avuto la meglio nell'ennesima sfida con Emanuele Becchis, mentre Lisa Bolzan aveva superato in finale Alba Mortagna. Quest'anno con buona probalità al maschile si riproporrà la stessa finale, mentre al femminile la sfida rimane aperta tra le gemelle Bolzan e Alba Mortagna vincitrice della medaglia d'oro ai  Campionato Mondiale junior sprint di Solleftea (Svezia). Domenica 24 giugno sullo storico tracciato Samatorza di Sgonico verrà assegnato il titolo italiano in piano in tecnica di pattinaggio Seniores e Giovani. Negli ultimi due anni Emanuele Becchis è risultato il vincitore della prova. Nel 2016 dopo una fuga a quattro, la prova si è risolta in volata con Emanuele che ha sopravanzato Jacopo Giardina ed il fratello Francesco Becchis. Sempre Francesco è giunto secondo nel 2017 davanti ad Emanuele Sbabo che ha occupato il terzo gradino del podio.

Il direttore Tecnico Michel Rainer ha convocato per il weekend sul Carso tutta la squadra nazionale di skiroll. Verranno illustrati i programmi previsti per il 2018 e i criteri per la convocazione alle prove di Coppa del Mondo. 

Il calendario proseguirà il weekend successivo con la seconda tappa di Coppa Italia che si effettuerà in Liguria dove a Sassello sono previste una prova sprint ed una prova in tecnica classica in salita.

Nel frattempo sul sito federale della FISI sono stati pubblicati nella sezione dedicata il nuovo regolamento di Coppa Italia skiroll 2018 e il regolamento tecnico federale basato sulle normative Fis.

In allegato i regolamenti della stagione 2018.

Con delibera del Presidente n° 13 dell'11 giugno 2018 è stata varata la composizione delle Nazionali maschili e femminili di salto con gli sci per la stagione agonistica 2018/2019. Numerose le novità, a cominciare dal nuovo direttore tecnico che sarà Federico Rigoni, classe 1973, veneto, proveniente da una famiglia di saltatori (anche i fratelli Massimo e Paolo praticarono la specialità a livello agonistico), con un passato da tecnico dei materiali. Confermati invece il polacco Lukasz Kruczek alla guida della squadra maschile e l'austriaco Janko Zwitter a capo di quella femminile di Coppa del mondo. 

Di seguito gli organici deliberati:

Direttore tecnico                                                   Federico Rigoni
Allenatore responsabile squadra maschile          Lukasz Kruczek
Allenatore responsabile squadra femminile        Janko Zwitter
Allenatore squadra A maschile                            Michael Lunardi
Allenatore squadra femminile                              Romedius Moroder
Allenatore responsabile squadra B maschile       Ivan Lunardi
Allenatore squadra B e giovani                            Roberto Cecon

SQUADRA COPPA DEL MONDO FEMMINILE
Malsiner Lara                                                         14/04/2000    SC Gardena Raiffeisen
Malsiner Manuela                                                  15/12/1997    GS Fiamme Gialle

SQUADRA A FEMMINILE
Runggaldier Elena                                               10/07/1990    GS Fiamme Gialle

SQUADRA A MASCHILE
Colloredo Sebastian                                            09/09/1987    GS Fiamme Gialle
Insam Alex                                                             19/12/1997    GS Fiamme Oro
Bresadola Davide                                                10/08/1988    CS Esercito

SQUADRA B MASCHILE
Cecon Federico                                                    11/06/1994    GS Fiamme Gialle
Varesco Daniele                                                   25/07/1995    GS Fiamme Oro

Con delibera del Presidente n° 13 dell'11 giugno 2018 è stata varata la composizione della nazionale maschile di combinata nordica per la stagione agonistica 2018/2019. Numerose le novità, a cominciare dal nuovo direttore tecnico che sarà Federico Rigoni, classe 1973, veneto, proveniente da una famiglia di saltatori (anche i fratelli Massimo e Paolo praticarono la specialità a livello agonistico), con un passato da tecnico dei materiali. Nuovo anche l'allenatore responsabile: si tratta del 44enne finlandese Kimmo Savolainen, il quale arriva da una lunga esperienza alla guida della squadra del proprio paese e poi in turchi, per lui si tratta di un ritorno, dopo le stagioni vissute con la squadra italiana qualche anno fa. Savolainen prende il posto di Paolo Bernardi e dirigerà Giuseppe Michielli (responsabile della parte salto) e Pietro Frigo (responsabile della parte fondo). Squadra C, osservati e aggregati saranno definiti nelle prossime settimane.

Di seguito gli organici deliberati:

Direttore tecnico                          Federico Rigoni
Allenatore responsabile             Kimmo Savolainen
Allenatore salto                           Giuseppe Michielli
Allenatore fondo                           Pietro Frigo

SQUADRA COPPA DEL MONDO 
Costa Samuel        30/11/1992    GS Fiamme Oro
Pittin Alesandro    11/02/1990    GS Fiamme Gialle

SQUADRA A 
Buzzi Raffaele        17/07/1995    CS Carabinieri

SQUADRA B
Kostner Aaron              08/07/1999    GS Fiamme Oro
Gianmoena Luca       16/11/1997    US Lavazè Varena ASD
Parolari Denis             14/09/1998   US Lavazè Varena ASD

Pagina 1 di 502
Top