Salto, Coppa del Mondo: Italia sul podio dopo 3 anni con Lara Malsiner!

09 Febbraio 2020
(0 Voti)
Author :  

C'è gloria anche per l'Italia nella Coppa del Mondo di salto femminile, in programma questo fine settimana a Hinzenbach (Austria): nella seconda e ultima gara, disputata sul trampolino HS 90, Lara Malsiner ha centrato il suo primo podio, che coincide peraltro con il miglior risultato della sua fin qui breve carriera sportiva.

La diciannovenne gardenese (compirà 20 anni il prossimo 14 aprile) ha sfoderato una prestazione monstre, confermando le buone sensazioni ricavate già dall'esito della prova di ieri, chiusa al sesto posto. Sono 241.5 i punti accumulati dall'italiana, che si è inchinata soltanto al duo di casa composto da Chiara Hoelzl (prima) ed Eva Pinkelnig (seconda), sfatando peraltro un tabù per i nostri colori: l'Italia non saliva sul podio dal 20 gennaio 2017, quando Manuela Malsiner, sorella maggiore di Lara, si classificò terza a Zao (Giappone).

Quarta piazza per la nipponica Sara Takanashi, battuta di 1.4 punti da Malsiner ma capace di precedere la norvegese Maren Lundby, quinta e delusa dopo aver chiuso il primo round al secondo posto parziale.

La top ten è completata dal terzetto austriaco Jacqueline Seifriedsberger-Lisa Eder-Daniela Iraschko-Stolz, seguito da Nozomi Maruyama (Giappone) e dalla tedesca Katharina Althaus

Eliminata al primo round l'altra azzurra Manuela Malsiner (38°), il cui salto non è andato oltre i 73.5 metri, con il picco massimo di velocità che ha toccato gli 84.5 chilometri orari

Non si sono qualificate per la seconda sessione di gara anche le francesi Oceane Avocat Gros e Josephine Pagnier, le austriache Claudia Purker ed Elisabeth Raudaschl, la polacca Kinga Rajda, la cinese Xueyao Li, la tedesca Luisa Goerlich e la coreana Guylim Park.

CLASSIFICA FINALE

1ª C. Hoelzl (AUT) 251.0 punti

2ª E. Pinkelnig (AUT) 247.8 punti

3ª L. Malsiner (ITA) 241.5 punti

4ª S. Takanashi (JAP) 240.1 punti

5ª M. Lundby (NOR) 237.0 punti

6ª J. Seifriedsberger (AUT) 232.1 punti

7ª L. Eder (AUT) 226.7 punti

8ª D. Iraschko-Stolz (AUT) 225.3 punti

9ª N. Maruyama (JAP) 225.2 punti

10ª K. Althaus (GER) 224.8 punti

Le altre italiane

38ª M. Malsiner (ITA) 89.1 punti

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CLASSIFICA COMPLETA

Top