Cogne: Programma e convocati degli altri Paesi

11 Febbraio 2019
(0 Voti)
Author :  
Nordic Focus

Il tempo scorre inesorabile, e in un apparente giro di orologio, siamo già alla settimana che precede i Campionati del Mondo di Seefeld. Si ritorna in Italia per la terza volta in questa stagione. Dopo le tappe del Tour de Ski a Dobbiaco e Lago di Tesero, sarà Cogne a ospitare la Coppa del Mondo con due gare-test premondiale. In Valle D'Aosta si gareggerà in una sprint in tecnica libera il sabato e in una distance a cronometro in alternato la domenica.

A Cogne non si gareggiava nel massimo circuito dalla stagione 2006/2007. Le piste sono state rinnovate e il Comitato Organizzatore ha tutta l'intenzione di tornare a essere appuntamento fisso o quasi della Coppa del Mondo. La nazionale azzurra, attualmente a trazione valdostana, merita di avere un appuntamento in questi luoghi.

L'Italia a Cogne vanta 3 podi del massimo censo: 2 volte si è affermata Stefania Belmondo nel 1992, 30km, e nel 1993, 10km, entrambe in skating; 1 successo per Cristian Zorzi, naturalmente sprint in skating nel 2001.

Non ci sarà la rivincita fra Federico Pellegrino e Johannes Klæbo. Il valdostano si troverà quindi nel ruolo di favorito sulle nevi di casa. Niente sfida fra i due, dunque tutto rimandato all'Austria. La Norvegia si presenta all'appuntamento, teoricamente, senza alcuna fondista convocata per la rassegna iridata. A breve arriverà l'uffficializzazione della squadra. Fra gli uomini sarà presente Eirik Brandsdal nella sprint, 4° a Lahti. Da capire se questo significhi per il veterano l'esclusione mondiale a favore di Emil Iversen, pur battuto a Lahti. Nella gara distance, invece, arriveranno per testarsi alcuni pesi massimi come Didrik Tønseth, vincitore del Lillehammer Triple, e il regolarista Hans Christer Holund. Anche qui da capire se a Cogne ci sarà ancora da giocarsi un pettorale per la 15km.

La Finlandia si presenta solo con il suo uomo migliore. Il campione olimpico Iivo Niskanen, fresco di podio a Lahti in coppia con Ristomatti Hakola, proverà a vincere un'altra 15km in classico dopo Otepää. A Seefeld dovrà difenderà proprio il titolo in questa gara. Assente Krista Pärmäkoski, alcune atlete finlandesi si testeranno sulla distanza.

La Francia porterà nella vicina Valle d'Aosta tutti i big, guidati dal titolato Maurice Manificat. Da capire se a Cogne i francesi si giocheranno ancora il posto per la sprint iridata. 

Gli Stati Uniti, forti di una squadra femminile con grandi ambizioni, saranno presenti con tutte le punte, guidate dalla campionessa olimpica Jessica Diggins.

La Svezia andrà a Cogne a tutti gli effetti con le seconde linee, ma spicca la presenza della tre volte campionessa mondiale junior Frida Karlsson. Chissà che all'esordio in Coppa del Mondo non si prenda già la scena e metta in difficoltà i tecnici per Seefeld. Già convocata ma in attesa di collocazione all'interno del programma iridato, è una classe 1999, ma aspettiamola già da subito almeno nelle prime dieci posizioni, viste anche le assenze.

La Germania si presenta in formazione ristretta. C'è ancora qualche chance di strappare la convocazione per Seefeld. La punta sarà Sandra Ringwald, entrata in condizione fra gennaio e febbraio, pronta a essere la carta forte da medaglia in Austria.

Le convocazioni della Russia innalzano sicuramente la qualità media dei partecipanti alla tappa. Si può dire che saranno in gara tutti i big più adatti per caratteristiche alle due gare in programma. Al via quindi Alexander Bolshunov, Sergey Ustiugov, Natalia Nepryaeva e Yulia Belorukova.

Il Canada sarà guidato da Alex Harvey, che dovrebbe prendere parte a entrambe le gare.

*Sono uscite le convocazioni Mondiali francesi. E' quindi tutto già deciso per Seefeld, nessun pettorale in palio.

*Pål Golberg, ammalato, salterà la tappa e verrà sostituito da Kasper Stadaas nella sprint e da Erik Valnes nella 15km, che così raddoppia l'impegno.

* Kari Øyre Slind ha un leggero fastidio all'anca. Verrà sostituita da Hedda Østberg Amundsen.

Ecco il programma:

sabato 16/2/2019 -      Sprint TL Qualificazioni (ore 10.30)

                                    Sprint TL Quarti di finale (ore 12.30)

domenica 17/2/2019 - 10km TC donne (ore 9.45)

                                    15km TC uomini (ore 12.00)

La lista dei convocati delle altre nazioni in aggiornamento:

NORVEGIA

Donne:

Sprint - Hedda Østberg Amundsen, Silje Øyre Slind, Anna Svendsen, Ane Appelqvist Stenseth, Julie Myhre, Magni Smedås, Anne Kjersti Kalvå

Distance - Hedda Østberg Amundsen, Silje Øyre Slind, Anna Svendsen, Julie Myhre, Magni Smedås, Marthe Mæhlum Johansen, Anne Kjersti Kalvå 

Uomini:

Sprint - Sondre Turvoll Fossli, Kasper Stadaas, Erik Valnes, Håvard Solås Taugbøl, Eirik Brandsdal, Even Northug, Mattis Stenshagen

Distance - Didrik Tønseth, Erik ValnesMartin Løwstrøm Nyenget, Hans Christer Holund, Daniel Stock, Vebjørn Turtveit, Mattis Stenshagen

FRANCIA

Donne:

Sprint - Laura Chamiot Maitral, Delphine Claudel

Distance - Laura Chamiot Maitral, Delphine Claudel, Anouk Faivre Picon

Uomini: 

Sprint - Clement Arnault, Valentin Chauvin, Lucas Chanavat, Baptiste Gros, Renaud Jay, Richard Jouve, Tom Mancini

Distance - Adrien Backscheider, Valentin Chauvin, Jean-Marc Gaillard, Jules Lapierre, Maurice Manificat, Clement Parisse

STATI UNITI

Donne: 

Sprint - Julia Kern, Sophie Caldwell, Ida Sargent, Sadie Bjornsen, Jessie Diggins, Kelsey Phinney, Rosie Brennan

Distance - Julia Kern, Sophie Caldwell, Sadie Bjornsen, Jessie Diggins, Caitlin Patterson, Rosie Frankowski, Rosie Brennan

Uomini: 

Sprint - Kyle Bratrud, Simi Hamilton, Andy Newell, Kevin Bolger, Erik Bjornsen, Logan Hanneman

Distance - Kyle Bratrud, Erik Bjornsen, Adam Martin, Scott Patterson, David Norris, Ben Lustgarten

FINLANDIA

Donne: Anne Kyllönen, Emmi Lämsä, Kerttu Niskanen, Vilma Nissinen

Uomini: Iivo Niskanen

GIAPPONE

Donne: Masako Ishida, Kozue Takizawa, Sumiko Ishigaki, Miki Kodama

Uomini: Kaichi Naruse, Keishin Yoshida, Hiroyuki Miyazawa, Naoto Baba 

SVEZIA

Donne: 

Sprint - Anna Dyvik, Johanna Hagström, Moa Lundgren, Elina Rönnlund, Linn Sömskar, Lisa Vinsa

Distance - Anna Dyvik, Frida Karlsson, Maria Nordström, Elina Rönnlund, Linn Sömskar, Lisa Vinsa

Uomini: 

Sprint - Martin Bergström, Marcus Grate, Johan Häggström, Hugo Jacobsson, Olof Jonsson, Karl-Johan Westberg

Distance - Fredrik Andersson, Axel Ekström, Jonas Eriksson, Simon Lageson, Eric Rosjö, Gabriel Thorn

GERMANIA

Donne: Victoria Carl, Pia Fink, Laura Gimmler, Nadine Herrmann, Sophie Krehl, Sandra Ringwald

Uomini: Florian Notz, Andreas Katz, Max Olex, Thomas Wick

POLONIA

Donne: nessuna

Uomini: Maciej Staręga, Kamil Bury

RUSSIA

Donne: 

Sprint - Tatiana Aleshina, Aida Bayazitova, Yulia Belorukova, Natalia Matveeva, Natalia Nepryaeva, Elena Soboleva

Distance - Yulia Belorukova, Lidia Durkina, Alisa Zhambalova, Anna Zherebyateva, Maria Istomina, Natalia Nepryaeva

Uomini: 

Sprint - Alexander Bolshunov, Artem Maltsev, Gleb Retivykh, Andrey Sobakarev, Denis Spitsov, Sergey Ustiugov, Ilia Poroshkin

Distance - Evgeny Belov, Alexander Bessmertnykh, Alexander Bolshunov, Ilya Semikov, Denis Spitsov, Sergey Ustiugov, Ilia Poroshkin

CANADA

Donne: 

Sprint - Maya Macisaac-Jones, Katherine Stewart-Jones, Dahria Beatty, Cendrine Browne

Distance - Emily Nishikawa, Cendrine Browne, Katherine Stewart-Jones

Uomini: 

Sprint - Alex Harvey, Evan Palmer-Charrette, Russell Kennedy, Len Valjas

Distance - Alex Harvey, Evan Palmer-Charrette, Russell Kennedy, Scott Hill

AUSTRIA

Donne: Teresa Stadlober

Uomini: Bernhard Tritscher

Top