Biathlon, Dorothea Wierer a SportMediaset: "Stagione intensa, contenta di essermi riconfermata in CdM"

26 Marzo 2020
(0 Voti)
Author :  

La Regina del biathlon azzurro (e non solo) Dorothea Wierer è stata intervistata durante il TG delle 13,30 di SportMediaset, approfondimento sportivo in onda su Italia Uno.

In collegamento Skype Doro ha parlato della sua grande stagione a livello sportivo e personale, purtroppo chiusa in modo amaro per via dell'emergenza sanitaria che ha colpito duramente l'Italia mettendo in secondo piano lo sport e le sue storie.

La fuoriclasse altoatesina ha anche commentato il rinvio di Tokyo 2020 al prossimo anno, slittamento che ha generato delusione in alcuni atleti impossibilitati a prendere parte ai Giochi nel 2021: "Capisco la delusione di qualcuno ma lo sport in questo momento passa in secondo piano. Basti pensare a tutto quello che stiamo vivendo ora, in particolare in città come Bergamo o Milano. E' terribile. Credo che il rinvio sia stata la scelta migliore". 

Il biathlon si è fermato in ritardo rispetto ad altri sport, quando la situazione in Italia era già ritenuta drammatica: "Non ho affatto condiviso questa decisione - ha ribadito Dorothea.

Il ricordo più bello della stagione? "E' stata molto intensa, con grandi aspettative e pressioni. Sono contenta di essermi riconfermata in Coppa del Mondo. Il finale non è stato felice come avrei voluto per via dell'emergenza, mi rimarrà per sempre un ricordo particolare di tutta questa annata."

Infine un messaggio per l'Italia: "Dobbiamo restare uniti e rispettare le regole imposte. Una volta finito tutto saremo di nuovo felici."

Top