Skiroll: Emanuele Becchis ed Alba Mortagna vincono la sprint di Coppa del Mondo di Trento

09 Settembre 2017
(1 Vota)
Author :  

Francesco Becchis vince matematicamente la Coppa del Mondo

Gli sprinter siamo noi. Questo il verdetto in estrema sintesi della sprint di Trento. Emanuele Becchis vince l'ultima sprint stagionale di Coppa del Mondo battendo in finale Alessio Berlanda, 3° Jostein Olafsen NOR. Alba Mortagna vince sulla norvegese Julie Arnesen, 3a Chiara Becchis. Gaia Vuerich, dopo il miglior tempo in qualifica è battuta in finale da Alena Prochazkova, 3a Lisa Bolzan. Francesco Becchis è secondo dietro a Raimo Vigants e davanti a Mattia Armellini ma vince matematicamente la Coppa del Mondo. 

Organizzazione impeccabile dell'Asd Charly Gaul in collaborazione con l'Apt di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi. Tutto predisposto al meglio nel centro di Trento in via Santa Croce a due passi dal duomo.

Fin dalle qualifiche si intuiva che sarebbe stata una grande giornata per i colori azzurri, con pole position centrate da Alba Mortagna, Mattia Armellini e Gaia Vuerich.

Grande impresa di Alessio Berlanda, 5° tempo in qualifica, che in semifinale ha la meglio sul norvegese Jostein Olafsen miglior tempo.

Emanuele Becchis, nell'altra semifinale, ha la meglio sul russo Smirnov ed è nuovamente una finale tutta italiana come già avvenne due anni fa sempre in via Santa Croce, con Emanuele Becchis che per il terzo anno consecutivo vince in via Santa Croce a Trento.

Nelle senior femmine, Gaia Vuerich, dopo aver fatto registrare il miglior tempo ha ceduto in finale alla leader di Coppa del Mondo Alena Prochazkova e 3a Lisa Bolzan che ha avuto la meglio sulla sorella Anna.

Alena Prochazkova ha vinto con questa prova la sfera di cristallo che per la prima volta nello skiroll approda in Slovacchia.

Tra gli junior maschi la vittoria va a Raimo Vigants che riesce a confermare la sua supremazia nelle prove di casa in Lettonia. Il lettone, dopo aver battuto in semifinale Mattia Armellini è riuscito a vincere davanti al cuneense Francesco Becchis, che in virtù del secondo posto si aggiudica la Coppa del Mondo junior.

Nelle junior femmine netta supremazia di Alba Mortagna che vince davanti alla norvegese Julie Arnesen, 3a una sorprendente Chiara Becchis che nella finale B ha la meglio della svedese Abrahamsson.

Domani è prevista la prova in salita con partenza a partire dalle ore 10.

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…