La Russia vince nel salto, una nuova nazione dopo 22 anni!

19 Novembre 2018
(0 Voti)
Author :  

La vittoria nel salto con gli sci del russo Evgenij Klimov, nell'esordio di Coppa del Mondo ieri a Wisla (Polonia), rappresenta un fatto veramente storico. L'ex combinatista 24enne è stato il primo a riuscirci per il suo paese fra gli uomini. Non è tuttavia il primo a riuscirci in Russia perché la connazionale Irina Avvakumova ottenne un successo il 3 gennaio 2014 in casa a Chaykovsky.

Non è però la prima volta che un atleta russo vince ai massimi livelli. Vladimir Belousov fu d'oro a Grenoble 1968 avvolto nella bandiera dell'Unione Sovietica e Garij Napalkov fu bicampione mondiale nel 1970.

Non accadeva però da 22 anni che una nuova nazione vincesse una gara nella massima competizione del settore maschile. La Russia è così il 18esimo paese a riusirci, andiamo a vedere in ordine cronologico quale nazione e quale atleta riuscirono per primi nell'impresa.

 

??27.12.79 Toni Innauer 

DDR 30.12.79          Jochen Danneberg 

??12.01.80 Hirokazu Yagi

??26.01.80 Stanislaw Bobak

 ??10.02.80 Tom Christiansen                                  

??29.02.80 Hansjoerg Sumi 

??09.03.80 Steve Collins

 ??11.03.80 Jouko Toermaenen                                

JUG 21.02.81            Primoz Ulaga 

??22.02.81 John Broman 

TCH 09.01.83           Pavel Ploc 

??01.01.87 Andreas Bauer

 ??10.12.88 Jan Bokloev

 ??16.02.90 Roberto Cecon 

??30.01.93 Jaroslav Sakala

 ??22.01.95 Nicolas Dessum

 ??27.01.96 Primoz Peterka

 ??18.11.18 Evgenij Klimov

Top