Fondo: Therese Johaug ufficializza il suo ritorno. Una settimana al possibile rientro

08 Marzo 2018
(3 Voti)
Author :  

Sospesa per 18 mesi dopo essere stata squalificata per uso del Clostebol, la vincitrice della Coppa del Mondo 2014 e 2016 tornerà il prossimo novembre con grandi ambizioni e un sacco di motivazione!

 

A settembre 2016, durante un allenamento in Italia, Therese Johaug è risultata positiva al clostebol, un anabolizzante contenuto in una crema per labbra chiamata Trofodermin.

La campionessa è stata inizialmente sospesa per 13 mesi dalle competzioni. Una punizione considerata insufficiente dalla FIS che ha fatto appello alla Corte d'arbitrato dello sport di Losanna.

Il verdetto finale è stato definito da una sospensione di 18 mesi.

 

Therese potrà tornare a gareggiare e ad allenarsi con i suoi compagni di squadra il 13 marzo di quest'anno. Non ha mai smesso di allenarsi durante la sospensione e con il giorno di ripartenza così vicino, la voglia di tornare in gara è tanta.

Ormai logicamente la stagione 2018 per lei è andata, ora l'importante è concentrarsi per novembre a Beitostolen per gli eventi FIS, dove ci saranno le selezioni norvegesi, che precederanno di una settimana il calcio d'inizio della Coppa del Mondo 2019.

 

Tutti pensano che Johaug riuscirà di nuovo a scalare le classifiche e ha farsi di nuovo il nome, anche dopo due anni di sospesione. 

 

Top