Fondo: Rastelli e Pellegrino brillano in qualifica

13 Febbraio 2018
(4 Voti)
Author :  

Quattro italiani su sette passano il turno nella sprint in tecnica classica che assegnerà il titolo olimpico all’Alpensia Centre di PyeongChang.

Nella prova maschile Ristomatti Hakola sorprende tutti realizzando il miglior crono davanti al favoritissimo Johannes Klaebo e al russo Alexander Bolshunov. Alle loro spalle un fantastico Maicol Rastelli, 4° al traguardo segno di una grande condizione che lo proietta ad essere una probabile pedina per la staffetta 4X10Km azzurra. Il compito dell’atleta dell’esercito si fa comunque arduo in quanto troverà nel proprio quarto di finale diversi big da medaglia. Buon 9° posto per Federico Pellegrino, mentre terminano lontani gli esordienti Mirco Bertolina,41mo, e Stefan Zelger, 42mo.

Stina Nilsson stampa il miglior tempo tra le donne precedendo di pochi decimi Maiken Caspersen Falla e Krista Parmakoski. Ottimi segnali giungono dalla migliore delle azzurre, Gaia Vuerich, 18ma in una tecnica che solitamente la vede uscire dalle prime trenta. Ai quarti di finale sarà accompagnata da Lucia Scardoni, anche lei qualificata grazie al 28mo posto. Nulla da fare, invece, per Greta Laurent, 32ma ad un secondo e mezzo dalla 30ma piazza. Nessuna delle big è rimasta esclusa dalle batterie previste per le ore 12.00.

RISULTATI Qualif. Sprint TC Femminile

RISULTATI Qualif. Sprint TC Maschile

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…